INCOMPRESO…io Agente Immobiliare Certificato

 

IncompresoINCOMPRESO

Non mi riferisco allo straziante film tratto dal romanzo omonimo di Florence Montgomery, ma è sicuramente l’aggettivo più appropriato per chi, come me, svolge l’attività dell’Agente Immobiliare (con la lettera maiuscola) con estrema passione.

Faccio questo lavoro da ormai più di 10 anni e solo la dedizione e l’amore per quello che svolgo quotidianamente mi hanno permesso di andare avanti.

Sicuramente starai pensando: “..Addirittura!!!…sai che roba aprire le porte delle case, fare vedere per 10 minuti o al massimo mezz’ora una casa e poi chiedere migliaia di euro di provvigione…mica lavori in miniera, sei sempre ben vestito e hai mani pulite tutto il giorno…”.

Già proprio così…INCOMPRESO.

Perché nessuno mette in conto che arrivi un po’ prima all’appuntamento e aspetti per strada il cliente sia che ci siano 40° gradi all’ombra, sia che ci sia la bufera di neve ed il termometro sotto lo zero assoluto!

Perché le migliaia di parole che devi dire per convincere, prima il proprietario di casa a conferirti un mandato per la vendita, e poi l’acquirente a sottoscrivere una proposta di acquisto, non contano.

Perché il fatto che tu debba conoscere gli articoli del Codice Civile come un avvocato, sapere quali sono tutti gli sgravi fiscali per l’acquisto di una casa come un commercialista, capire come si legge una planimetria e sapere quali sono le normative urbanistiche come un geometra è dovuto; bene per tutto questo ed ancora, comunque non sei riconosciuto come un vero PROFESSIONISTA.

Allora il titolo di questo articolo non poteva di certo essere diverso.

Qui arriviamo al dunque e te lo dico prima io: Non voglio esprimerti una lamentela. 

Io voglio che venga stimolata una maggiore considerazione, voglio sottolineare meglio un modo per indicare alle persone che è possibile vedere un po’ più in là dell’idea del classico agente con giacca e cravattone che tutto impettito chiede soldi senza fare nulla di particolare, se non aprire una porta.  

La categoria degli agenti immobiliari è stata, negli anni passati, invasa da personaggi che improvvisavano un mestiere senza conoscere né arte e né parte trascinando sempre più persone a confondere un finto agente immobiliare da un Vero Agente Immobiliare Certificato.

EXCELLENCE

Per fortuna, oggi, attraverso un sistema di autoselezione del mercato parecchi arrivisti e venditori farlocchi si sono autoeliminati ma è evidente che ancora non è abbastanza. Uno dei miei più grandi desideri è vedere riconosciuta solo la seria professionalità di chi questo lavoro lo fa seriamente e con l’intento di risolvere i veri problemi alle persone in ambito immobiliare.

 

Questo è compito nostro, è ora di eccellere.

 

Se sei un Vero Agente Immobiliare Certificato sarebbe interessante e ancor più costruttivo condividere la tua o tue esperienze avute…dico a te! A te che hai letto tutto l’articolo e che se l’hai fatto è perché probabilmente ti sei riconosciuto in alcune parti, se non in tutte, dimmi cosa dice ti te la gente e aiutami a migliorare ogni giorno il risultato del nostro lavoro, ne gioveremo entrambi te lo assicuro.

Veronica.

Lascia un Commento

*