COMPRARE CASA. Gli 8 passi da seguire per non vivere un incubo

GLI 8 PASSI DA SEGUIRE QUANDO DECIDI DI COMPRARE CASA

 

gioco-campana-600

 

1.      Decidi se veramente vuoi comprarla  (Sembra una cosa sensata, no?)

Se fai un po’ attenzione in giro ci sono molte persone che hanno idea di cambiare casa ma non sono così convinti fino in fondo. Tanta gente gira nelle varie agenzie immobiliari a fare il “turista” tanto per capire cosa offre il mercato e non hanno certo  fretta di comprare”.

Questo perché, come dice un vecchio proverbio: “chi lascia la casa vecchia per quella nuova sa quella che lascia ma non quella che trova”.

In effetti nella nostra casa attuale abbiamo tutte nostre abitudini li a portata di mano, le cose sono al loro posto. Poi c’è l’affezione alla zona e magari i tuoi figli sono cresciuti proprio li. Insomma cambiare casa significa cambiare stile di vita e la cosa spaventa un po’.

Io questo lo so. Ed è proprio per questo motivo che il mio consiglio è di valutare attentamente TUTTO ciò che è inerente al cambio della propria prima casa, compreso il nostro animo.

Questo è il mio primo dogma. “Decidi se vuoi comprarla davvero” perché posso aiutarti a trovare la casa che amerai solamente dopo che avrai preso la tua decisione.

 

2.      Trova un vero Agente Immobiliare con la A e con la I maiuscole

Se hai deciso di comprare una casa, trovare un Consulente Immobiliare professionista è il passo successivo.

Ovviamente il passo successivo non può essere quello di iniziare a smanettare sul computer la sera fino a tardi sui siti immobiliari. Non dovrai neanche recarti in ogni agenzia del territorio a lasciare la tua richiesta “ben dettagliata”. Il rischio infatti è di non uscirne incolume dalla tormenta di confusione e smarrimento che si scatenerà intorno a te. Questo è proprio il modo per farti passare la voglia di cambiare casa.

La mossa è dunque quella di trovare un Consulente Immobiliare che ti aiuti a trovare la casa perfetta per te e che apprenda per filo e per segno tutte le tue necessità, capire se il budget per l’acquisto è livellato con la ricerca da effettuare, comprendere se è necessario l’intervento di un istituto finanziatore. E la cosa più importante è che lavori duramente e SOLO per te.

Il problema più grosso dell’avere a che fare con le agenzie immobiliari, è che ti propongono solamente le case che hanno in vendita ma nessuno, a parte me, lavora per trovarti casa.

Altro problema con le agenzie immobiliari tradizionali è che, tendenzialmente, lavorano latentemente per il venditore. Difficilmente ti consiglieranno sul prezzo più corretto da offrire al proprietario per iniziare la trattativa. Anzi, cercheranno di farti fare una proposta il più vicino possibile al prezzo a cui hanno ritirato l’incarico di vendita.

 

3. Chiedi un parere sull’eventuale mutuo da richiedere

Questo è il terzo passo fondamentale da compiere prima di incominciare a cercare casa. Chiedere un parere alla propria banca o ad un mediatore creditizio. Per capire al meglio se le tue esigenze e le tue disponibilità possono viaggiare insieme, hai bisogno di sapere se se sei finanziabile o no.

L’ideale è ottenere una pre-delibera dall’istituto di credito per tre grandi motivi.

  1. In questo modo la tua figura è MOLTO più forte in fase di trattativa. Gli interlocutori avranno di te una visione forte. Nello stesso momento capiranno che sei diverso dalla stragrande maggioranza delle persone sul mercato che brancolano nel buio da agenzia e agenzia senza sapere nemmeno se riusciranno a coprire la caparra vincolata al loro mutuo.
  2. Il tuo potere di acquisto aumenta perché non vincoli la proposta all’accettazione del tuo mutuo. Perché tu sai già quanta disponibilità hai e quando puoi pagare.
  3. Potrai effettuare immediatamente una proposta di acquisto, senza dover aspettare giorni e giorni altre persone che ti diano una risposta. Non vivrai con il pensiero che qualcun altro possa fare un’offerta prima di te e portarti via la casa.

Ricapitoliamo gli strumenti che hai finora a disposizione:

  • la volontà di cambiare casa 
  • un Consulente di cui ti fidi ciecamente nella ricerca e gestione dell’acquisto di casa tua
  • la conoscenza della tua capacità economica per acquistare casa

Bene è il momento di cominciare a lavorare sul serio.

 

4. Trova veramente la tua casa dei sogni8passi

Il tuo Consulente immobiliare di cui ti fidi ad occhi chiusi dopo averti fatto un’intervista accurata, ti farà vedere le prime case che potrebbero andare bene per te. Non esiste strettamente un numero preciso. La ricerca è differente per ogni necessità e produce effetti diversi in ogni situazione. E’ molto importante che dopo ogni eventuale visita fatta assieme tu gli dia il tuo parere su quali cose vanno bene e quali no. In questo modo lui potrà aggiustare il tiro.

Tutto dipende dal lavoro fatto in fase di intervista. Se questa è stata accurata è probabile che troverai molto rapidamente la casa in cui ti piacerebbe vivere. Spesso capita infatti che già al primo appuntamento trovi la tua casa ideale come è successo a Maurizio che dice:

Grazie ai ragazzi della G.T.I siamo riusciti a trovare casa dopo anni e anni di ricerca. Abbiamo riscontrato fin da subito in loro una elevata competenza professionale, serietà e disponibilità.
Siamo stati seguiti e consigliati dal primo incontro con molta trasparenza.
Consigliamo vivamente di farsi seguire da questa agenzia, in quanto hanno la grande capacità di comprendere le esigenze del cliente ed indirizzarlo correttamente.
Non per ultimo i ragazzi della GTI ti permettono di portare avanti la trattativa con molta serenità, solita negli amici.
Un grazie particolare va a Gianluca che ci ha seguito nel nostro acquisto.

Qui di seguito il link diretto alle recensioni originali => GTI Pagina Facebook Ufficiale

 

5. Blocca l’immobile facendo un’offerta con allegato un assegno di caparra

Una volta che hai individuato la soluzione giusta per te evita di perdere tempo visitando altre abitazioni. Devi essere pronto a firmare la proposta di acquisto.

Il tuo Consulente Immobiliare ti consiglierà sul prezzo da offrire che consenta a te di fare un buon acquisto ma non venga percepito dal proprietario come “scandaloso”.

Il prezzo da offrire ti verrà consigliato tenendo conto delle case in vendita simili a quella che ti piace e delle case vendute da poco tempo.

Non essere rigido su quella cifra, a meno che non sia l’importo massimo che puoi permetterti di pagare, ma prendila come base di partenza per iniziare una trattativa che ti porterà a comprare casa.

Sarà compito del tuo Consulente Immobiliare negoziare per conto tuo con il proprietario per cercare di farti comprare la casa alle migliori condizioni per te.

 

6. Effettua i controlli

Ora che la trattativa si è conclusa è il momento di fare tutti i controlli per verificare che la casa sia a posto sotto tutti i punti di vista:

  • Urbanistico: verifica che non siano stati fatti lavori abusivi e richiedi l’attestato di agibilità (quantomeno la copia della presentazione della richiesta di agibilità)
  • Catastale: verifica che la planimetria depositata sia uguale allo stato di fatto attuale dell’immobile
  • Strutturale: verifica che sia la casa ed il palazzo, di cui fa parte, non abbiano problemi a livello di struttura (questi controlli li deve fare un Geometra)

E’ necessario recuperare le visure catastali ed ipotecarie al fine di verificare che le persone a cui hai fatto la proposta di acquisto siano realmente i proprietari della casa. E’ fondamentale che siano stati registrati correttamente tutti i passaggi di proprietà e che non ci siano problemi che potrebbero impedire la vendita (queste verifiche le fa il notaio prima di stipulare il rogito).

E’ una pratica estremamente necessaria. Purtroppo pochissimi agenti immobiliari fanno far fare questi controlli prima di firmare un compromesso.

7. Firma del Contratto Preliminare o Compromesso

Una volta effettuati tutti i controlli ed appurato che l’immobile sia conforme ed in regola con tutti i criteri urbanistici, catastali, e di fatto, a posto a livello tecnico, è il momento di definire in maniera più approfondita gli accordi presi attraverso la proposta di acquisto. E’ giunto il momento di versare una caparra un po’ più consistente per concludere l’acquisto della tua casa. Il cosiddetto Compromesso.

Anche se il documento che trasferisce la proprietà è l’atto notarile da firmare davanti al tuo notaio, il compromesso è il contratto più importante di tutto il processo di acquisto di una casa. Il compromesso deve essere registrato almeno entro i 20 giorni dalla sua sottoscrizione. Questo è importante per non incorrere in sanzioni per omessi versamenti di imposte da anticipare prima dell’atto notarile. Di questo compito, se ci sarà il tuo Consulente ad accompagnarti fino alla fine, se ne occuperà lui. Controllerà i calcoli da effettuare ed eviterà di farti rischiare di versare meno o più imposte del dovuto fino a quel momento.

La firma del Compromesso sancisce tecnicamente “la fine delle ostilità” e conclude uno degli ultimi capitoli importanti da affrontare per perfezionare l’acquisto di una casa.

 

8. Firma l’atto notarile per l’acquisto definitivo

Finalmente è arrivato il momento in cui il vecchio proprietario di casa ti consegna le chiavi e puoi entrare in possesso della tua nuova casa.

E’ molto importante che tu sappia che affrontando questi 8 passaggi con al tuo fianco un agente immobiliare poco professionale probabilmente avrai un principio di ulcera.

Al contrario, se per affrontarli ti sei rivolto ad un Consulente Immobiliare, sarai arrivato a questo punto senza avere problemi e ti sarai goduto ogni momento della trattativa come è successo a Marzia che dice:

ho avuto il piacere di conoscere i ragazzi della G.T.I. GianLuca, Veronica e Francesco, sono un team molto capace, professionale ma soprattutto internazionale, all’altezza di gestire anche una compravendita in lingua inglese e portarla fino alla fine senza intoppi.
Ma quello che più mi è piaciuto è il loro saper essere sempre disponibili ed avere l’impressione di parlare con degli amici. => Recensioni GTI- Facebook Official Page 

 

o Giorgia che dice di noi:

Ottima agenzia con personale serio e disponibile. Nello specifico siamo stati seguiti passo dopo passo da Veronica e che ci ha aiutati a trovare una soluzione ad ogni problema o imprevisto! => Recensioni GTI – Facebook Official Page

 

Ora decidi tu se è meglio scegliere la casa e ritrovarti con un agente immobiliare che non conosci oppure scegliere il tuo personale Agente Immobiliare con cui comprare casa.

Gianluca Zamuner

 

 

Lascia un Commento

*